19 Dicembre 2018
[]

percorso: Home

La Filosofia Tieffe

La società
La Storia della Tieffe
La società nasce nell´agosto del 1996 grazie all´iniziativa di quattro allenatori (Faraone,Trapani,Tolomeo e Tutrone) con la passione per il calcio ed in particolare per il settore giovanile. Era un momento in cui molti personaggi calcistici noti si cimentava nell´apertura di scuole calcio che sorgevano come i funghi e per i quattro sembrava difficile imporsi in un mercato che via via andava sempre più inflazionandosi. Ebbero allora l´idea di creare uno stile (divenuto poi una filosofia) che potè distinguerli dal resto delle scuole calcio. Coniarono un motto che ancora oggi fotografa esattamente gli obiettivi societari: Impariamo a gioire, imparando a giocare. Si puntò tutto sulle proprie capacità, sulla passione e sulla competenza, senza mai false promesse e senza mai attingere dalle altre squadre millantando finte chimere.
Da subito la società ebbe un grande successo e, senza comunque sorprenderci più di tanto, la qualità del lavoro svolto fu gratificato dalle prime cessioni a società professionistiche per Tomaselli (83) al Messina, Costa (84) al Paternò (c1) e Faraone alla primavera del Piacenza. Questi risultati, uniti ai grandi numeri di iscritti, ci motivarono ulteriormente convincendoci ad investire ulteriormente sul materiale tecnico e nella qualità dei tecnici.
Nel 1998 ci affiliamo alla Lazio, spinti dalla presenza del Resp. del settore giovanile Sergio Vatta, convinti che tale vicinanza possa ulteriormente aiutarci a crescere. Ma l´anno successivo non rinnoviamo l´affiliazione in quanto ci accorgiamo che è solo un operazione di marketing che, seppure ci porta dei guadagni, non è ciò che realmente cerchiamo.
Nasce così una fusione con la Parmonval, società che allora militava in 2^ categoria, dando vita alla Tieffeparmonval: società di puro settore. Disponendo di una importante struttura sita a Mondello e dotata di un campo da calcio con tribuna ed illuminazione, un campo d´allenamento e tanti piccoli spazi per attività alternative i progressi furono subito evidenti. Il Bari prese Iraci (89) che giocò in prestito in C1 nel Taranto, il Palermo prese Conti (89), Romeo (89) che giocò anche all´Alessandria, Santoro (89), Inglese (89) ceduto poi al Villacisterna in C2, Catuogno (89) e Misuraca (90)al Vicenza e Nazionale under 20.
Il grande successo di iscritti alla scuola calcio continuò e negli anni successivi, si arriva a quasi 400, sempre con la filosofia societaria tesa più alla costruzione completa dell´uomo/calciatore che alla vittoria. Nel frattempo la prima squadra, imbottita dei nostri allievi usciti dal settore giovanile, vince due campionati di fila e disputa con onore il campionato di Promozione.
La Juventus prende Siragusa Adriano (90) e Crivello (91), mentre Siragusa Marco (90) -in prestito alla Juve Stabia - lo prende il Palermo insieme a Corsino (91). Grande rilievo e soddisfazione nella vittoria del campionato italiano primavera Tim del Palermo che schiera tra gli altri i nostri Conti, Romeo, Misuraca, Corsino e Siragusa.
Siamo ai giorni nostri, la Parmonval sale in Eccellenza ed il Palermo calcio pesca a piene mani nel nostro settore giovanile, accaparrandosi Piazza (92), Meli, Maltese, Bonito tutti classe (93). Gli iscritti sono arrivano a quota 450 circa e in previsione di una ulteriore crescita ci sono iniziative importanti per il miglioramento della struttura previste per la fine dell´anno.
Andando avanti con gli anni le cessioni di giocatori a società continua in maniera costante, tra questi ci sono Di maggio Michele(96), Marco Mazzara (2000) e Mansueto (1999) ceduti al Palermo Calcio, quest’ultimi due esordiranno successivamente con le nazionali giovanali under 15 e e under 16 , motivo di grande orgoglio. Altro grande e prestigioso traguardo è l’esordio di Gianvito Misuraca con l’under 21 di mister Ciro Ferrara. Infine nella stagione 2014 avviene la cessione di Lo Re Cristian (classe 2001 ) ceduto sempre al Palermo e per ultimo una grande soddisfazione: l’esordio in seria A
del nostro Roberto Crivello con il Frosinone calcio contro il Torino nella 1^ giornata di campionato 2015/16.
Nel 2010 diventiamo JUVENTUS Academy e punto di riferimento in Sicilia per la società bianconera, rinnovando anche nelle stagioni successive la collaborazione con la società.
Nell’luglio del 2014 sciogliamo ogni tipo di rapporto con la società Parmonval, ritornando ad essere solamente TIEFFE CLUB.
Nel 2015 consolidiamo il nostro rapporto con Juve consolidando l'affiliazione con la JUVENTUS F.C. che nella stagione 2015-16 ci vedrà protagonisti tra come poche società affiliate in tutta Italia del progetto JUVENTUS F.C. Quindi un punto di riferimento in Sicilia per la società bianconera e un rapporto privilegiato con il settore giovanile della Juventus F.C. Un’opportunità concreta di crescere insieme al Club, per diventare parte integrante del progetto giovanile voluto dalla dirigenza bianconera.

Le squadre e Attività
La Tieffe Club partecipa ai campionati: Allievi Regionali Giovanissimi Regionali e Sperimentali, Esordienti, Pulcini, Pimi Calci - da oltre quindici anni.
Organizziamo da anni il trofeo Buffa, la Coupe de l’amitie, il Trofeo Città di Solunto, la Sicily Cup e tante altre manifestazioni dove al centro del progetto c’è sempre il divertimento del bambino. Eventi a cui partecipano circa 800 bambini provenienti da tutta la Sicilia.
Ogni anno organizziamo il tempo d’estate e il campus estivo.

I CAMPI
L’attività viene svolta in quattro punti della città :
1) Mediterraneo Club di via Imperatore Federico, dotato di 3 campi da calcetto in erba sintetica;
2) Centro Sportivo Strasburgo di via Beltrami, dotato di 3 campi da calcetto in erba sintetica;
3) Campo di Marte di via Olimpo, dotato di 2 campi a 7 e 1 da calcetto tutti in erba sintetica
4) Campo Sole in via Regione Siciliana, dotato di un campo di calcio A 8, e 3 campi di calcio A 5 in erba sintetica.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy e cookie
torna indietro leggi Informativa privacy e cookie  obbligatorio