23 Ottobre 2020
percorso: Home > Archivio News > ALLIEVI

Under 15: Molinini, Pappalardo e doppio Muliello e la Fortitudo è K.O.

18-02-2019 09:20 - ALLIEVI
Continua la marcia di avvicinamento alla zona play off da parte della nostra formazione Under 15, che conquista altri 3 punti importanti battendo in casa per 4 a 2 una Fortitudo Bagheria sempre temibile.
Gara giocata davvero bene dai ragazzi di Mister Vittorietti che stanno attraversando un ottimo periodo di forma collezionando punti che fanno ben sperare per un positivo prosieguo del campionato.
I ragazzi vanno subito in vantaggio dopo pochi minuti grazie ad una triangolazione Pappalardo – Muliello – Molinini; il tapin vincente dell’attaccante mette subito le cose in chiaro e gli ospiti non riescono a reagire, nuovamente colpiti nella ripresa, in seguito ad un calcio di rigore trasformato da Pappalardo che porta la nostra formazione sul 2 a 0.
Gli ospiti raramente si rendono pericolosi ma su un pallone spiovente dalla tre quarti il sole, finalmente splendente sul “ Lo Monaco “ , impedisce a Polonia di intervenire e il pallone rotola in fondo al sacco, riaprendo di fatto una partita che sino a quel momento non era mai stata in discussione.
Palla a centro e 2 a 1 ma qui…..la scena se la prende Muliello, che nel giro di pochi minuti fa doppietta, con il gol del 4 a 1 siglato in splendida rovesciata, nel mezzo una gran legnata di Contino che meriterebbe il gol ma l’incrocio dei pali della porta avversaria dice di no…..insomma il gol del 4 a 2 per gli ospiti precede il triplice fischio per una vittoria strameritata e cosa ancor più bella, giunta alla fine di una ottima prestazione.
Si continua a sperare quindi e all’ orizzonte spunta altra gara fondamentale; nel prossimo turno si fa visita al Terzo Tempo, per un altro scontro diretto tutto da vedere……..
Grande prestazione anche da parte della formazione Under 16 di Peppe Ciaramitaro, di scena a Monreale contro un Cus Palermo che non era certo avversario facile, ma i ragazzi tirano fuori dal cilindro ancora una prestazione da incorniciare, vincendo con autorità grazie ad una doppietta di Asare e al gol del definitivo 3 a 1 siglato da Buccheri.
Davvero pregevole il cammino della formazione del Mister Ciaramitaro e del fidato collaboratore M. De Domenico, con delle prestazioni sempre all’ altezza la nostra formazione si sta giocando una posizione di prestigio in un campionato regionale dove formazioni di rango guidano la classifica……i nostri ragazzi sono lì, se la giocano con chiunque e su ogni campo e l’ atteggiamento è quello che più piace, sempre positivo e sempre alla ricerca del gioco e del conseguente risultato…..grandi ragazzi.
Vince anche a formazione Under 14 di Giulio Li Vecchi, ospite del Ribolla, i ragazzi non si fanno sfuggire l’ occasione di portare a casa una vittoria che consente di continuare a sperare nell’ aggancio alle due formazioni che la precedono, il Trapani e il Calcio Sicilia.
I ragazzi giocano e la gara non va presa sottogamba, lo dimostra il vantaggio dei padroni di casa, che però sveglia la nostra formazione capace di mettere a segno 5 reti, con doppietta del “ solito “ Di Mitri e reti di De Luca, Strongoli e Bella; il 5 a 1 rilassa un poco la nostra formazione che nel finale prende 2 gol, per un 5 a 3 finale con il quale si chiude la gara.
Vittoria che comunque consolida il terzo posto, peccato perché qualche punto perso per strada avrebbe consentito di guardare tutti dall’ alto ma il campionato è ancora lungo e tutto da giocare…….
Unica sconfitta quella patita dalla nostra formazione Under 17, sconfitta in casa da un Bagheria Città delle Ville che ha sfruttato le poche, pochissime occasioni create, portando a casa 3 punti fondamentali per la propria classifica.
Periodo particolare quello che attraversa la nostra formazione, creiamo parecchie occasioni da gol ma non la buttiamo dentro, e quando gli avversari fanno capolino dalle nostre parti, trovano subito il gol…….come sabato quando andiamo in vantaggio su rigore trasformato da Capitan Liotta, poi abbiamo parecchie occasioni per raddoppiare ma ahimè, subiamo prima il pareggio con un gran tiro da fuori area e poco dopo una sfortunata deviazione di Di Maio su calcio d’ angolo termina in rete per il vantaggio della formazione nerazzurra……poi una serie di palle gol fallite, una traversa di Lopes e tante palle a pochi passi dalla porta ospite ma…..finisce con una sconfitta che brucia, brucia ma che deve far capire che adesso bisogna tirare fuori gli “ attributi “, mancano ancora tante gare alla fine del campionato e il terzo posto è lì a soli tre punti, bisogna tirarsi fuori da questo periodo e per farlo ci vuole voglia, concentrazione e tanto attaccamento alla maglia, quello che adesso si deve dimostrare più a se stessi che a chiunque altro, perché anche attraverso periodi come questo si cresce e si lavora insieme, con la consapevolezza di non essere inferiori a nessuno…..a patto di dimostrarlo sul campo, con la forza e la voglia che solo un gruppo unito può produrre….Forza ragazzi……crediamoci sempre, convinti di meritare da questa stagione almeno un piazzamento di rango, quel terzo posto che ripeto è lì, a portata di…….cervello.



Fonte: Tieffe News
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account