15 Novembre 2018
[]

percorso: Home > Archivio News > ALLIEVI

Nonostante tutto......si è giocato anche a Calcio.....

05-11-2018 09:43 - ALLIEVI
In un fine settimana letteralmente stravolto dalle condizioni atmosferiche e dal conseguente rinvio di tutte le gare che si sarebbero dovute disputare sabato, nonché dalle drammatiche circostanze che hanno determinato oltre alla perdita di vite umane, anche l’impossibilità di circolare liberamente attraverso la rete stradale della nostra regione, si è comunque giocato domenica e le nostre formazioni sono regolarmente scese in campo, agevolate sicuramente dal fatto di giocare fra le mura amiche o di dovere recarsi in zone dove la furia dell’acqua non ha prodotto danni irreversibili......col senno di poi forse si sarebbe potuto evitare di fare viaggiare compagini regionali che sono state invece costrette a cercare di raggiungere paesi dove domenica tutto era possibile tranne che disputare una partita di calcio, visti i danni e le condizioni in cui si è trovata tutta la provincia di Palermo ed Agrigento....ma questa è un' altra storia e a parte il nostro cordoglio, il rammarico e la viva costernazione per quanto accaduto a Casteldaccia, vogliamo solo parlare di calcio lasciando agli organi competenti tutto quanto al calcio non appartiene.
Venerdì erano scesi in campo i Giovanissimi Regionali di Mister Vittorietti, ospiti di una Fortitudo Bagheria che viene segnalata come una delle possibili formazioni in grado di vincere il campionato, e bisogna dire che i nostri ragazzi, pur perdendo 2 a 1, hanno disputato una gara di grande livello, dove il rammarico è grande per un risultato di parità che sarebbe già sembrato riduttivo per quanto prodotto dai nostri ragazzi; dopo il pareggio di Molinini, le occasioni per vincere la gara sono le nostre, con una traversa che nega il gol del sorpasso prima di subire in contropiede il gol della sconfitta, quella sconfitta che arriva dopo la migliore prestazione stagionale.
Gli Under 17 non giocano, avrebbero dovuto farlo sabato, e la gara sarà recuperata in settimana, probabilmente mercoledì, mentre ieri sono scesi in campo gli Under 14 di Giulio Li Vecchi e gli Under 16 di Peppe Ciaramitaro, in un Lo Monaco “miracolosamente “ praticabile, nonostante la gran mole di pioggia caduta sino alla sera inoltrata di sabato.
Così la formazione Under 14 affronta il Ribolla di Mister Marchese, e vince con autorità, mettendo a segno 7 reti senza subirne alcuna…..per la cronaca le marcature portano la firma di Buscetta, di Vassallo che fa doppietta e di Grammatica, Strongoli, Colombo e Bella, per un risultato finale che ancora una volta mette in risalto la vena realizzativa della nostra formazione.
Ben più combattuta la gara degli Under 16, che ospitavano il Cus di Mister Demma, primo in classifica a punteggio pieno dopo le prime due uscite stagionali; gara quindi insidiosa e occasione per un pronto riscatto dei nostri ragazzi, reduci dalla scoppola subita a Paceco contro il Marsala.
Pronti via e la gara inizia subito in salita, passano pochissimi secondi e gli ospiti vanno in vantaggio, con la gara che praticamente inizia ad handicap per la nostra formazione, sorpresa dalla velocità di Rohan, attaccante ospite che alla fine sarà contenuto dall’ ottima prestazione di Gatto e La Vardera, ma che si segnala sicuramente come ragazzo davvero interessante…..
Nonostante il gol subito, la nostra formazione inizia a macinare gioco e le occasioni non si fanno attendere, con Asare che indovina dal limite la traiettoria giusta per mettere a segno il gol del pareggio, grazie ad una bordata davvero imparabile: 1 a 1 e parità strameritata, che non accontenta la nostra compagine, che continua a proiettarsi nella metà campo avversaria, con Miranda e Accetta che sono in giornata di grazia e particolarmente insidiosi, ben supportati da un Asare che oggi è davvero devastante; naturale conseguenza di tutto ciò arriva il gol del sorpasso, siglato da Salamone con una parabola che sorprende il portiere avversario, che stavolta non è incolpevole su un tiro cross non irresistibile.
Nella ripresa la gara è più equilibrata, con il Cus che prova a raggiungere il pareggio e si espone alle ripartenze dei nostri, che diventano letali grazie all’ ingresso in campo di forze fresche e proprio da una di queste arriva la rete che mette al sicuro il risultato: la sigla Gabriele Castellana, bravo ad in crociare su preciso invito di Accetta, per un 3 a 1 che ieri è apparso strameritato per la formazione di Peppe Ciaramitaro; finisce 3 a 1 anche se sul finale gli ospiti sono ancora pericolosi sempre con Rohan ma Grippi, nel frattempo subentrato a Cristofalo, si fa trovare pronto, così come lo era stato il compagno durante la prima frazione di gioco.
Esordio stagionale anche per la formazione di Peppe De Domenico, che ieri ha giocato a Terrasini, su un campo già di per sé sempre insidioso, ieri ancora di più di sempre per la pioggia caduta sul “ Favazza “.
I ragazzi giocano una signora partita, vanno immeritatamente in svantaggio dopo avere giocato un ottimo primo tempo, la rimettono in parità grazie ad un gran gol di Ingrao, uno dei tanti esordienti ieri, che indovina un gran tiro da fuori per un 1 a 1 che anche in questo caso sembra stare stretto alla nostra formazione.
I ragazzi cercano la vittoria e invece, proprio quando la lancetta dell’orologio segna l’ultimo giro, arriva la beffa finale, con il gol dei padroni di casa che consegna tre punti alla Renzo Lo Piccolo, fra la disperazione dei nostri ragazzi che spingevano alla ricerca del gol vittoria.
Complimenti comunque ad un gruppo che sotto la sapiente condotta di Mister De Domenico non può che crescere sotto ogni punto di vista; basta ed occorre solo lavorare ed affidarsi all’ esperienza di un condottiero che ha la voglia di un esordiente…….bravi ragazzi, complimenti ugualmente per un esordio che meritava ben altro risultato.



Fonte: Tieffe News
Se sei un utente registrato inserisci username e password nel form sottostante e clicca su "autenticazione"
 
 
Se non sei un utente registrato, registrati adesso
Nickname





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata